Ciambellone ricotta e fragole con sassolino


E dopo la pausegolose salate di questi giorni, rieccoci ai dolci.

La ricotta rimane uno dei miei formaggi preferiti nella preparazione dei dolci, usandola non si ha bisogno di usare altri grassi animali come il burro. Questo ciambellone ha una preparazione molto veloce, ma bisogna stare molto attenti ai tempi di cottura ed alla temperatura del forno. Pena l’insuccesso del dolce.

Devo ammettere che “Artusi” questa volta mi è venuto in soccorso, insieme a tanti altri libri di pasticceria che consulto. Le mie creazioni nascono partendo da una base e poi evolvono arricchendosi di ingredienti che la cucina di qualche secolo fa non aveva. Ma non solo. Leggendo molti libri e manuali di cucina, non recenti, ho notato l’eccessivo rigore di molti cuochi, soprattutto quelli di corte, che usavano cucinare in maniera maniacale ed ossessiva. Probabilmente i cuochi di allora avevano una responsabilità molto alta. Preparare il cibo per il Re era un compito prestigioso e probabilmente molti di loro, soffrivano di crisi d’ansia. Qualcuno ha anche rischiato il patibolo. Pensate: 300 anni fa si poteva morire per un minestrone non gradito al Re. Non ho nessuna intenzione di far morire nessuno, anche perché le mie ricette vengono riprodotte e fatte mangiare a mariti, figli e amici, e poi ragazzi, le testo su di me. :-)  La ricotta è un formaggio che a Roma, molti anni or sono, si usava per cenare la sera, insieme al latte. La spalmavo su una bella fetta di pane insieme alla marmellata. Una tradizione ormai desueta. Il sassolino, è un distillato che si usa molto a Modena nei dolci, l’ho conosciuto ed apprezzato nella torta di riso durante il mio lungo soggiorno a Modena anni or sono. Consiglio a tutti di avere in casa questo distillato di alcole ed anice che arricchisce e rende gradevoli i dolci, soprattutto quelli dove sono presenti creme e latte. Le fragole sono un frutto che ho sempre considerato un “jolly”, sta bene dappertutto!

Cottura: 60/65 min. A 170°

Costo: medio

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: mezz’ora la preparazione, 1 ora di cottura e 30 minuti per il raffreddamento

Ingredienti

750 g. di ricotta

200 g di zucchero

100 g di farina

2 cucchiaini di lievito in polvere (10 g.)

4 uova

2 cucchiai di sassolino

1 stecca di vaniglia

la scorza di un limone non trattato

1 pizzico di sale

burro e pangrattato per lo stampo

per il caramello di fragole

2 cucchiai di zucchero

1 bicchierino di sassolino

1 pacchetto di fragole

una parte della buccia della vaniglia

In una padella fate sciogliere 2 cucchiai di zucchero, una parte della stecca di vaniglia e 1 bicchierino di sassolino. Quando lo zucchero comincia a caramellare versate le fragole e saltatele un pochino. Spegne e lasciate raffreddare. Quando saranno fredde, separate il liquido dai frutti e lasciate da parte.

Passate al setaccio la ricotta, togliendo tutto l’eccesso di siero. Versate in una capiente insalatiera lo zucchero, la scorza del limone, la vaniglia grattata dal suo baccello, 2 cucchiai di distillato sassolino, i rossi d’ uovo. Mescolate per bene ed aggiungete la farina setacciata con il lievito. Quando tutto sarà ben amalgamato e privo di grumi, aggiungete gli albumi precedentemente montati a neve con un pizzico di sale.

Imburrate uno stampo per ciambellone. Cospargetelo di pan grattato e mettete in congelatore per qualche minuto. Versate una prima parte dell’impasto e versatevi una parte del liquido separato dalle fragole, precedentemente saltate in padella con zucchero e sassolino. Aiutatevi con una forchetta per l’effetto marmorizzato.

Coprire con il restante impasto, e disponete a cerchio le fragole che spingerete in fondo, aiutandovi con il dito. Colate il resto del liquido, precedentemente avanzato.

Mettete in forno a 170° per un’ora circa. Fate freddare. Prima di servirla ho messo la torta con tutto lo stampo in frigo per un’ora. L’ho poi scaldata sul fuoco e tolta dal suo stampo. Servita a fette con fragole fresche. Una buona variazione, potrebbe essere quella di servirla con le fragole cosparse di cioccolato fuso…

Buona pausagolosa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con questa ricetta, partecipo al contest del blog: L’amore in cucina – “La fragola vien mangiando”.

contest promosso dal blog: l'amore in cucina

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Cucina Italiana, Dolci, torte e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Ciambellone ricotta e fragole con sassolino

  1. miracucina ha detto:

    Ma che bontà! Mi segno la tua ricetta da provare :P A presto :)

  2. cleide ha detto:

    Eccomi qui. Quindi non solo dolce? Ti salvo tra i blog di cucina che seguo. Mi ha incuriosito il link alla cucina di Monica. Deliziosa e originale. Non avevo pensato alle pietre di fieme al posto dei fagioli per cuocere la pasta frolla:)

  3. Isabella ha detto:

    Che buono, sembra una vera e propria delizia!!! Se ti va passa da me a vedere il mio contest sulle fragole, potresti partecipare con questa e molte altre ricette!!! Ti aspetto :D

  4. Isabella ha detto:

    Inserita, grazie mille!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...